Arch-è: interni

___________________




Arch-è ha donato nuova vita agli spazi interni di un casolare in Val di Chiana. Il “focolare domestico” è il nodo focale di una rivisitazione moderna degli ambienti.






Arch-è: architettura

___________________




In un casolare in Val d'Orcia, sistemazione dello spazio esterno e area relax: piscina a sfioro progettata per un dialogo organico con il paesaggio, segue il naturale declivio del terreno.





Arch-è: design

___________________




Una sala da bagno fatta di linee geometriche essenziali che si fondono con particolari settecenteschi. Un ambiente che fa incontrare stile classico e moderno, in armonia.





Ristrutturazione d'interni e home design di un appartamento in Città della Pieve

___________________


L'appartamento è situato al secondo ed ultimo piano. Il progetto ha ridistribuito gli spazi funzionali, cercando di conferire maggior convivialità per la zona living ed una elegante privacy per la zona notte.

L'ingresso si apre su di una zona giorno, dove un taglio verticale composto da un camino retroilluminato, caratterizza l'intero ambiente e regola lo spazio; giochi di strisce led e cartongesso unito a dettagli neri contraddistinguono l'unicità della zona giorno.

Particolarità dell'immobile sono le linee pure ed essenziali, con gusto contemporaneo ed high tech.

La zona notte caratterizzata da parquet a terra e tagli prospettici verticali è composta da una camera padronale con bagno en suite, camera doppia e servizio igienico a supporto sia della zona notte che giorno.

Importante attenzione è stata rivolta verso la rete impiantistica introducendo linee di climatizzazione, antintrusione e cablaggi internet; particolarità dell'intero appartamento è l'utilizzo di prese touch BTicino di ultima generazione.

La progettazione ha riguardato anche la progettazione di alcuni mobili su misura e la scelta con la committenza dell'intero arredamento e finiture.




Progetto per una cantina vinicola nelle campagne toscane

___________________


Progetto per l'ampliamento della Cantina vinicola Barbanera di Cetona.

La struttura immersa nelle splendide campagne toscane, aveva l'esigenza di ampliare la linea produttiva aziendale cosi con il nostro progetto è stato incrementata l'azienda di altri 2000 mq.

Il "concept" progettuale nasce dall'idea di creare un portale accattivante e scenico per l'ingresso principale cosi da "nobilitare" la struttura prefabbricata retrostante. Si è andati a realizzare una struttura di rivestimento in corten con una vetrata strutturale a doppia altezza.
Giochi di luce, volumi e dialogo tra esterno ed interno contraddistinguono il foyer d'ingresso, la scala principale realizzata in opera con la balaustra in metallo richiama l'antico filare delle vigne, il lampadario a sospensione che contraddistingue l'ingresso è composto da una serie di grappoli di vetro; tutte le tinte ed i cromatismi hanno sempre un rimando all'essenza vinicola dell'azienda.

Preponderante è stata la componente tecnologica ed illuminotecnica, utlizzando prodotti della Vetreria Vistosi, Artemide,ecc.. il tutto mixato in un prodotto unico, particolare e funzionale.
Torna su